Cresce la diffusione della banda larga via cellulare

NetworkProvider e servizi Internet

Exane BNP Paribas e Arthur D. Little prevedono che mezza  Europa avrà accesso a Internet attraverso la banda larga del telefono cellulare entro il 2012

Exane BNP Paribas e Arthur D. Little hanno analizzato la crescita della tecnologia wireless, in base a 71 interviste ai manager delle principali aziende di Tlc in 12 Paesi in Europa e negli Stati Uniti. Prevedono che mezza Europa avrà accesso a Internet attraverso la banda larga del telefono cellulare entro il 2012.

Ma il 20% del traffico su banda larga mobile potrà essere gestito tramite le reti fisse: sarà mobile, ma grazie a partnership con i fornitori di servizi di rete fissa.

L’integrazione dell’infrastruttura fissa avra’ un impatto negativo sui margini di profitto. Inoltre per gli utenti le tariffe saranno più care della rete fissa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore