Cresce la quota di mercato di Windows 7

Workspace

Net Applications fotografa il market share del nuovo sistema operativo di Microsoft: è passato dall’1.89% del giorno del lancio al 3.67% di giovedì scorso. Il confronto con Mac Os X e Linux

Windows 7 può festeggiare la rapida ascesa del suo market share: secondo NetApplications, la quota di mercato di Windows 7 è passata dall’1.89% del giorno del lancio al 3.67% di giovedì scorso.

Tutte le versioni passate e presenti di Windows, inclusi XP, Vista e Windows 7, dominano il mercato dei sistemi operativi con il 92.5%. Mac Os X di Apple detiene, invece, il secondo posto con il 5.3%. Linux deve accontentarsi della medaglia di bronzo con l’1%.

Per i 3,000 ingegneri Microsoft e i 50,000 partner che hanno cooperato per realizzare Windows 7, dopo il flop di Vista, è un buon avvio.

Leggi: Windows 7 è nei negozi

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore