Cresce l’iPhone mania

Mobility

Il 9% degli utenti di dispositivi di telefonia mobile ammette di desiderare
l’iPod cellulare in arrivo: febbre da iPhone nel sondaggio di M:Metrics

Febbre da iPhone. Il 29 giugno, l’iPhone day del debutto Usa, si avvicina e l’iPod cellulare di Apple scalda i muscoli per lo sbarco sul mercato. Un sondaggio appena pubblicato afferma che un utente di cellulare su dieci negli Usa ha un forte interesse per l’iPhone. Lo rivela M:Metrics. Il 9% si dice incline ad acquistare un iPhone, a scaffale da fine giugno sul mercato Usa. Una percentuale esorbitante, dal momento che gli utenti di telefonia di fascia alta oggi negli stati Uniti raggiunge appena la quota di un milione. L’iPhone infatti costerà499 dollari (il modello da 4GByte) e 599 dollari (il modello da 8GByte): una cifra non certo per tutte le tasche. Sorprende dunque che il 9% si dica interessato a un oggetto già cult prima di arrivare sul mercato. L’iPhone mania cresce e chissà se confermerà o meno l’entusiasmo di Steve Jobs, che scommette anche sul successo del nuovo gadget grazie al Web 2.0 e all’apertura ad applicazioni (in Web 2.0/AJAX) di terze parti via Web: grazie al WebKit engine di Safari. Lo smartphone di Apple ha fissato il target in 10 milioni di unità vendute entro i prossimi dodici mesi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore