Crescita a tre cifre per Asus Italia

AziendeMercati e Finanza

Nel 2008 la divisione italiana di Asus ha registrato un incremento del 218.5% in ambito mobile, grazie anche al segmento dei netbook e dei notebook tradizionali. Positivi risultati anche nel mercato dei display Lcd e delle mainboard

Asus Italia ha archiviato il 2008, l’anno dei netbook e del successo di Asus EeeP c, con una crescita record: nel 2008 la vivisione italiana di Asus ha registrato un incremento del 218.5% in ambito mobile. Alla crescita di Asus ha contribuito anche il segmento dei netbook, insieme a quello dei notebook tradizionali, e a una strategia di marketing efficace. Con oltre 668.000 unità consegnate e una quota di mercato del 15%, Asus Italia si è attestata saldamente alla terza posizione (fonte: IDC).

Nel mercato display Lcd, nuovi modelli, sia sul piano tecnologico che su quello del design, e una strategia multicanale mirata, hanno consentito ad Asus di compiere un balzo in avanti, conquistando il terzo posto nell’ultimo quarter del 2008, con una market share dell’11.3% e oltre 342.000 pezzi consegnati complessivamente nel corso dell’anno (dati: Contex).

Produttore di mainboard, Asus in Italia ha venduto nel 2008 oltre 590.000 schede madri e 290.000 schede video, con una quota di mercato rispettivamente del 70% e del 40%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore