Crescono in Italia le vendite on-line

E-commerceMarketing

Secondo Casaleggio Associati, nel 2007 ci sarebbe stato un vero e proprio boom, con crescite superiori del 42,2% rispetto all’anno precedente

L’e-commerce raggiunge nel nostro Paese il valore complessivo di circa 4,8 miliardi di euro contro i 2,9 del 2006.

Merito soprattutto dello sviluppo online del settore turistico (da solo pesa per il 50% sul totale) che ha registrato nel 2007 un aumento del fatturato pari a circa 800 milioni di euro. Sono andati bene sul fronte dell’e-commerce anche i mercati del tempo libero e dell’elettronica di consumo. Male invece il settore degli alimentari che ha tirato il freno. Casaleggio Associati, che ha presentato lo studio assieme all’operatore di viaggi on-line Expedia, segnala il successo dell’e-commerce per i beni immateriali. La vendita dei beni fisici avrebbe invece risentito negativamente dei problemi di logistica e trasporto, anche per colpa dei modesti investimenti fatti dalle società venditrici per sviluppare in modo non marginale il canale di vendita online.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore