D-Link lancia 2 nuovi Print Server USB per il mercato delle piccole e medie imprese

Stampanti e perifericheWorkspace

I nuovi Print Server DP-300U e DP-301U

D-Link ha allargato la famiglia dei propri Print Server introducendo 2 nuovi modelli che danno la possibilità di condividere la stampa anche a periferiche USB: il DP-300U e il DP-301U. Sempre attenta all’evoluzione del mercato e dei suoi bisogni, D-Link presenta queste due nuove soluzioni con l’obiettivo di soddisfare la crescente domanda di connessione via USB proveniente soprattutto dal settore consumer e da quello delle piccole e medie imprese, nei quali l’utilizzo di periferiche USB è sempre più diffuso. I nuovi Print Server DP-300U e DP-301U, entrambi con una porta LAN a 10/100 Mbps, si differenziano da quelli già presenti nell’offerta D-Link per il numero delle porte che hanno a bordo e dunque per la possibilità di collegare una o più stampanti in modalità USB. La configurazione dei Print Server avviene in modo semplice e intuitivo attraverso un comune web browser oppure utilizzando la più classica interfaccia Telnet che consente un controllo continuo delle code di stampa gestite dal Print Server stesso. Entrambi i modelli sono dotati di porta Lan 10/100 Mbps con funzione autosensing / auto MDI-II//MDI-X che consente di autoconfigurare la porta Ethernet del Print Server indipendentemente dal tipo di cavo dritto o incrociato utilizzato per la connessione a un Hub o Switch. Il modello DP-300U è un Print Server multi porta: 2 porte parallele EPP ad alta velocità ed una USB 1.1 oltre alla porta Lan RJ45 10/100 per il collegamento alla rete. Il modello DP-301U è un Print Server porta singola: 1 porta USB 1.1 più 1 porta Lan RJ45 10/100 per il collegamento alla rete.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore