Da 3Com nuovi access point modulari che supportano gli standard 802.11a e 802.11b

MobilityNetworkWlan

3Com amplia la gamma di soluzioni wireless con i nuovi Access Point 8200, 8500 e 8700 che permettono la connettività con entrambi gli standard, a vantaggio di una maggiore competitività e tutela degli investimenti per le aziende.

3Com ha annunciato lampliamento della gamma di soluzioni wireless LAN, presentando i nuovi access point modulari 3Com Access Point 8200, 3Com access Point 8500 e 3Com Access Point 8700, insieme ai kit di upgrade 3Com 802.11a e 3Com 802.11b Wireless LAN Access Point Upgrade Kit. 3Com consente così alle aziende di integrare facilmente nelle reti già esistenti il nuovo standard wireless 802.11a, tutelando gli investimenti precedenti in tecnologia wireless. Non è più quindi necessario dover scegliere un tipo di connettività piuttosto che un altro il vantaggio dei nuovi access point di 3Com risiede nel fatto che è possibile sfruttare da un lato lampia diffusione del protocollo 802.11b, e dallaltro la più elevata velocità di trasmissione e il minor affollamento delle frequenze del protocollo 802.11a, con una conseguente riduzione dei costi. La nuova linea di prodotti wireless comprende 3Com Wireless LAN Access Point 8200 con configurazione radio 802.11b; 3Com Wireless LAN Access Point 8500 con configurazione radio 802.11a; 3Com Wireless LAN Access Point 8700 con configurazioni radio 802.11a e 802.11b. Questi access point dispongono di due slot configurabili per consentire di aggiornare o sostituire le schede radio per integrare nuove tecnologie, rispondendo in modo più efficace alle esigenze specifiche. Il nuovo 3Com Wireless LAN Upgrade Kit, disponibile in configurazione 802.11b o 802.11a, comprende una scheda radio, una scheda per lantenna e tutti gli accessori necessari per facilitarne linstallazione allinterno degli access point. Mentre lo standard 802.11b utilizza la banda dei 2.4 GHz con velocità media di connessione di 11 Mbps e lo standard 802.11a opera sulla banda dei 5 GHz con velocità di connessione di 54 Mbps, i nuovi access point contribuiscono a minimizzare le interferenze radio grazie alla loro configurazione esclusiva. Per le aziende che richiedono velocità ancora più elevate, i dispositivi radio 3Com 802.11a offrono una modalità turbo che consente di incrementare i livelli di throughput fino a 72 Mbps. Essendo totalmente basati su standard, i nuovi access point sono compatibili con la maggior parte delle attuali soluzioni di altri vendor. I nuovi access point, i cui livelli di sicurezza standard-based sono tra i più affidabili sul mercato, supportano la cifratura a chiave condivisa a 40 bit WEP e a 128 bit, gli standard IEEE 802.1x, EAP-MD5, EAP-TLS, EAP-TTLS e lautenticazione PEAP. Sempre per lautenticazione, gli access point 3Com supportano lo standard 802.1x e cooperano con qualunque server di autenticazione RADIUS. I nuovi access point possono essere facilmente gestiti tramite 3Com Network Supervisor, unapplicazione di gestione potente ed intuitiva, che consente ai responsabili di rete di configurare i dispositivi wireless e distribuire simultaneamente gli aggiornamenti software a più unità. Gli access point 3Com offrono inoltre il supporto Power over Ethernet basato sulle specifiche preliminari dello standard IEEE P802.af. 3Com Access Point 8200, 3Com Access Point 8500 e 8700 e il kit di upgrade sono già disponibili.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore