Da Eito ad Aica

ManagementNomine

Bruno Lamborghini, già ai vertici di Eito, è stato nominato presidente di
Aica (Associazione italiana per l’informatica e il calcolo automatico).

L’Aica annuncia di aver affidato il ruolo di presidente dell’associazione a Bruno Lamborghini, che sostituisce Ivo De Lotto. L’associazione si pone l’obiettivo di promuovere lo sviluppo delle conoscenze informatiche in tutti i suoi aspetti: scientifici, economici, sociali ed educativi. Lamborghini, in precedenza, è stato ai vertici di Eito (Osservatorio europeo del settore Ict) e attualmente è vice presidente di Olivetti e svolge attività didattiche presso l’università Cattolica di Milano. Nel suo nuovo incarico, afferma Aica, dovrà dare ulteriore impulso ai programmi dell’associazione, promuovendo Aica come punto di riferimento per le istituzioni e per i professionisti del settore.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore