Da Emc l’offerta pubblica di acquisto di VMware

Aziende

L’Opa farà aumentare il valore di mercato di VMware per gli azionisti del
colosso dello storage

Emc ha annunciato l’intenzione di mettere in vendita circa il 10% di VMware attraverso un’offerta pubblica di acquisto (OPA) di nuove azioni VMware. EMC rimarrà titolare del resto delle azioni e non ha intenzione di effettuare scorpori né disinvestimenti. VMware è uno standard industriale del software per desktop e server virtualizzati ed attualmente è una consociata totalmente di proprietà di EMC. Joe Tucci, Chairman, Presidente e Chief Executive Officer di EMC, ha dichiarato, ?VMware è uno dei business che registra la crescita più veloce nella storia dell’industria del software. Ci aspettiamo che l’OPA sblocchi il valore di VMware per gli azionisti di EMC e al contempo rafforzi la sua capacità di mantenere e attrarre le persone più capaci del settore.? VMware nel 2006 ha registrato vendite record che hanno toccato i 709 milioni di dollari, con una crescita del fatturato nel corso dell’anno dell’83%. Il quarto trimestre del 2006 si è chiuso con una crescita del fatturato anno su anno del 101%, realizzando così il quinto trimestre consecutivo di crescita anno su anno. Grazie ai prodotti di VMware, aziende di tutto il mondo e di tutte le dimensioni hanno risparmiato milioni di dollari in hardware e spese operative, energia e costi di raffreddamento, hanno ridotto le spese per downtime e migliorato la gestione dei desktop. Queste possibilità di risparmio per i clienti sono rese possibili grazie all’elevato livello di innovazione dei prodotti Vmware, riconosciuti dal mercato per anche per la qualità e il livello di eccellenza. David Goulden, Executive Vice President e Chief Financial Officer di EMC, ha dichiarato, ?I ricavi da questa transazione dovrebbero fornire a VMware le risorse finanziarie di cui ha bisogno per raggiungere il suo pieno potenziale di crescita. L’OPA dovrebbe anche permettere a EMC di restituire ai suoi azionisti una parte dell’investimento iniziale in VMware, pur mantenendo la proprietà della maggioranza di questo business strategico di EMC.? Secondo EMC, l’OPA dovrebbe aver luogo questa estate e fornire diversi vantaggi significativi sia a EMC che a VMware, come: maggior visibilità sulle prestazioni e la crescita di VMware rispetto al mercato. Miglioramento della capacità di fidelizzazione e di reclutamento di dipendenti grazie a un ricco fondo di azioni da assegnare come premio per rafforzare l’impegno nella strategia di piattaforma aperta di Vmware.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore