Da Hololens a Xbox One S, i nuovi dispositivi di Microsoft

AccessoriWorkspace
Xbox One S
0 1 Non ci sono commenti

Sono a scaffale Microsoft Hololens (in Usa e Canada, per sviluppatori e utenti business) e Xbox One S, la console ridisegnata con 2 Tbyte di spazio archiviazione

Microsoft ha lanciato sia i visori per la realtà aumentata (AR) che la nuova versione della consolo di gioco: sono a scaffale Microsoft Hololens (in Usa e Canada) e Xbox One S.

Xbox One S
Xbox One S

Xbox One S è in vendita sul Microsoft Store nella versione con hard-disk da 2 TB. Per le console con opzioni di memoria inferiori, da 1TB e 500GB, bisognerà aspettare fino al 31 agosto. Xbox One S è più piccola del 40% della classica Xbox, è disponibile per la prima volta in colore bianco e ha un design rinnovato. Ecco le novità: supporta i video Ultra HD4K, HDR e Blu-Ray; permette di riprodurre video 4K da servizi come Netflix e guardare film Blu-ray UHD; è aumentata la durata della batteria grazie a un alimentatore interno; il wireless controller è dotato di una più comoda impugnatura anti-scivolo e dispone di funzionalità Bluetooth per la connessione con PC con Windows 10 senza fili (con raggio di connessione doppio rispetto all’Xbox One Classica); lo spazio d’archiviazione è fino a 2 Tbyte; è compatibile con tutti i giochi Xbox One, da Gears of War a Halo Wars 2; Play Anywhere rende ogni titolo disponibile su Xbox One e Windows 10 con un unico acquisto; offre 14 giorni di prova gratuita di Xbox Live Gold.

Augmented Reality (AR) con Microsoft HoloLens
Augmented e Mixed Reality (AR) con Microsoft HoloLens

In pre-ordine da marzo alla non modica cifra di 3.000 dollari, il kit per sviluppatori (DevKit) di Microsoft HoloLens è dedicato agli sviluppatori e a clienti business . Ora è cobìnsenti ordinare fino a cinque kit di sviluppo a testa. Il dispositivo di Mixed Reality, con cui la Nasa ha realizzato un ologramma di Marte, è disponibile al prezzo di 3 mila dollari agli sviluppatori e ai clienti business residenti negli Stati Uniti e in Canada. Gli astronauti americani li usano alla Stazione spaziale internazionale, ma altre aziende ed istituzioni stanno sperimentando potenziali utilizzi del device. Ancora non è dato sapere quando uscirà un’edizione destinata ai consumatori né il suo prezzo.
Microsoft sta premendo affinché gli sviluppatori realizzino apps in grado di attirare l’interesse sugli Hololens e sulle esperienze olografiche. Sono sette i programmi nativi per il casco AR, fra cui una versione di Skype che consente di video-chiamare gli ologrammi di amici e parenti, HoloTour è l’app che permette di guardare immagini di città del mondo a 360 gradi, HoloStudio consente agli sviluppatori di costruire oggetti 3D, il gioco sparatutto RoboRaid.
Specifiche: processore Intel a 32 bit non specificato, 2 GB di memoria, APN con sensore da 2 Megapixel, 64 GB di storage, supporto a Bluetooth 4.1, Wi-Fi ac, porta jack da 3.5 mm, 4 microfoni e una porta micro USB 2.0. Il casco pesa 579 grammi e offre un’autonomia di 2-3 ore. HoloLens, a differenza dai caschi VR, è completamente autonomo. Il casco di Microsoft fornisce 2 immagini(uno per occhio) HD in formato 16:9, per un totale di 2,3 milioni di punti luminosi per la risoluzione olografica.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore