Da Ibm i nuovi ThinkPad

LaptopMobility

I nuovi notebook della serie T, per la prima volta, utilizzano schermi
da 15 pollici. La tecnologia Flexview consente la visione da qualsiasi direzione.

Un ampio schermo che ne consente l’uso anche per chi deve effettuare lavori di grafica o deve lavorare con le immagini. I nuovi ThinkPad della serie T di Ibm, siglati T42 e T42p, propongono schermi da 14 o 15 pollici molto luminosi e con una risoluzione di alto livello. In alcune configurazioni, inoltre, i notebook adottano la tecnologia Flexview che permette di vedere bene, da qualsiasi parte, con angoli di visualizzazione di 170 gradi. Anche questi notebook, come gli altri della gamma, si avvalgono della tecnologia Ibm ThinkVantage, una serie di strumenti che ottimizzano la gestione del Pc e la sua sicurezza, nonché la comunicazione wireless. Prestazioni quindi di alto livello, a cui si devono aggiungere altre interessanti caratteristiche. Tra queste, chassis particolarmente leggeri e sottili, nonostante l’ampio monitor, che ne facilitano il trasporto; e una elevata autonomia delle batterie, che non fa correre il rischio di rimanere “a piedi” nel bel mezzo di un lavoro. I notebook utilizzano i nuovi processori Intel Pentium M 735, 745 e 755, con 2 Mb di cache L2, oppure il Pentium M da 1.5 Gh con 1 Mb di cache L2. I nuovi ThinkPad vengono venduti a partire da 2.340 euro per il modello T42, e da 3.310 euro per il T42p.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore