Da Ibm sistemi di storage entry-level

CloudServer

Gestione di database, della posta elettronica e del web sia a livello di
gruppo di lavoro che di reparto con i Ds3000

Saranno disponibili alla fine di questo mese i nuovi System Storage della serie Ds3000, disk array entry-level, con software di gestione integrato, progettati per applicazioni in piccole e medie imprese. Una prerogativa chiave del nuovo Ds3000 è il software Storage Manager. Ibm ha curato la semplicità di configurazione, amministrazione e gestione, un aspetto importante per le aziende che potrebbero non avere accesso alla competenza informatica necessaria per il setup di una rete di storage.

La serie Ds3000 comprende i System Storage Ds3200 e Ds3400. Entrambi i prodotti offrono un modello single-controller di ingresso e un modello dual-controller, per aiutare a mantenere la disponibilità dei dati. Il sistema DS3200 è una soluzione Das che offre supporto per il clustering e fornisce connessione Sas a 3 Gbps all’host. Si tratta di una soluzione flessibile per i server System x.

Il sistema Ds3400, che può essere collegato direttamente o usato in una configurazione San, è progettato per accogliere la connettività Fibre Channel a 4 Gbps. Offre flessibilità sia per i server System x che per i server BladeCenter. Entrambi i sistemi supportano 12 hard disk SAS per 3.6 Terabyte, e fino a tre enclosure Exp3000 per più di 14.4 terabyte di capacità grezza, che consentono una scalabilità dei sistemi di storage fino a 48 hard disk. I nuovi sistemi sono compatibili con Ds4000 Storage Manager.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore