Da Intel due nuove versioni del processore Itanium 2 per sistemi enterprise

LaptopMobility

Costo inferiore del 28% circa e prestazioni del 25% circa più elevate
rispetto ai sistemi basati su processori Itanium 2 precedenti.

I nuovi Intel Itanium 2 Dual Processor sono offerti da oltre 50 produttori in tutto il mondo, tra cui Dell, Bull, Fujitsu Siemens, IBM, e Samsung. I nuovi prodotti sono il processore Itanium 2 a 1,4 GHz con 3 MB di cache di terzo livello e il processore Itanium 2 a 1,6 GHz con 3 MB di cache di terzo livello, destinati ai sistemi per i cluster di computing tecnico e i sistemi front-end e entry-level di fascia enterprise. Per questi nuovi processori Intel Itanium 2, Intel offre inoltre una piattaforma server Intel biprocessore ottimizzata per installazioni in rack. Il processore Itanium 2 a 1,4 GHz con 3 MB di cache offre prestazioni fino al 25% più elevate rispetto al processore Itanium 2 a 1,4 GHz con 1,5 MB di cache, oltre a un rapporto prezzo/prestazioni due volte migliore rispetto a sistemi RISC equivalenti. Le prestazioni superiori implicano un aumento della velocità e dell’efficienza di applicazioni tecniche come il CAE (Computer Aided Engineering), favorendo di conseguenza tempi più rapidi di progettazione e simulazioni più accurate. Il processore Intel Itanium 2 a 1,4 GHz con 3 MB di cache è già disponibile a livello mondiale al prezzo unitario di 1.172 dollari USA in lotti da 1.000 unità. Il processore Intel Itanium 2 a 1,6 GHz con 3 MB di cache dovrebbero essere disponibile a maggio 2004 al prezzo unitario di 2.408 dollari in lotti da 1.000 unità.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore