Da Lotus Notes a Google Apps

Management

Google ha annunciato un tool, Google Apps Migration per Lotus Notes, che permette il trasferimento istantaneo di posta, calendario e contatti dall’ambiente Notes a quello Google

Google Apps, dopo aver dichiarato guerra a Microsoft Office, dà l’assalto a Ibm. Google ha svelato un tool, Google Apps Migration per Lotus Notes, che permette il trasferimento istantaneo di posta, calendario e contatti dall’ambiente Notes a quello Google.

Il tool è disponibile da oggi a tutti gli utenti di Google Apps Premier – la versione business delle Google Apps – lo strumento è già stato utilizzato con successo dal partner CapGemini per effettuare la migrazione da Notes ad Apps di 30.000 dipendenti della francese Valeo.

La mossa di Google segue di poco l’annuncio di un tool simile – Google Apps Sync – per la migrazione da Microsoft Outlook a Google Apps senza Exchanhe ed è nella direzione di consentire un’adozione più rapida e semplificata da parte delle aziende delle applicazioni Web di Google per la collaborazione e la comunicazione.

L’altro ieri, Microsoft ha risposto all’assalto di Google sia a Office che a Windows (con Google Chrome Os), con Office Web , la versione gratuita di Microsoft Office online.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore