Da Maxdata lo storage professionale per Pmi

CloudServer

Grazie alle tecnologie Nas e iScsi-San, la soluzione per l’archiviazione Belinea b.center si integra senza problemi in ogni rete e in virtù della gestione grafica intuitiva consente un semplice utilizzo anche a chi ha poche conoscenze It

Per un’archiviazione affidabile e semplice dei propri dati strategici, ora le piccole e medie aziende hanno a disposizione Belinea b.center di Maxdata . Si tratta di una soluzione capace di soddisfare le esigenze di chi richiede un sistema di memorizzazione rapido e flessibile, nonché una gestione remota.

Gli utenti business richiedono soluzioni server e di archiviazione dalle elevate prestazioni, con ottima disponibilità dei dati e massima sicurezza. Inoltre, la gestione deve essere flessibile e semplice, garantendo tuttavia sempre massima potenza. Il nuovo Belinea b.center unisce tutte queste caratteristiche in un case elegante di colore che ospitare fino a quattro hard disk da un terabyte l’uno, garantendo così un’archiviazione dei dati semplice e sicura. B.center può essere utilizzato per espandere lo spazio disco di un server tramite iScsi target.

Belinea b.center è gestibile tramite browser, che si integra con Active Directory ed è compatibile con la maggior parte dei sistemi operativi (Microsoft Windows, Linux, Unix, Mac OS 8.0, 9.0, X, 10.4). E’ possibile scegliere differenti livelli di RAID 0/1/5/6 per rispondere alle esigenze di performance e di ridondanza. Un’applicazione integrata di back-up garantisce il salvataggio periodico dei dati. Grazie alla replica dei volumi, il sistema assicura la massima disponibilità dei dati, potendo fornire una soluzione “disaster recovery” a costi contenuti.

L’interfaccia Lan da 1 Gbyte consente la comunicazione tra Belinea b.center e i client. Sono supportati tutti i protocolli più diffusi (Smb/Cifs, Ftp, Secure Ftp, Apple Talk, Nfs v3, v4). Inoltre, le quattro porte Usb 2.0 e un’interfaccia eSata offrono la possibilità di collegare ulteriori dischi rigidi esterni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore