Da Microsoft in arrivo Office Communicator

Management

Ecco l’erede di Windows Messenger. Il prodotto per la comunicazione in tempo reale, finora noto come Istanbul, ha un nome ufficiale

Microsoft svela i successori di Windows

Messenger: Office Communicator 2005 e Office Live Meeting 2005. Il prodotto di Microsoft destinato alla comunicazione in tempo reale, è stato battezzato Office Communicator 2005: integrerà con applicazioni desktop VoIp, messaggistica istantanea (IM) e videoconferenza. Sarà il front end per Live Communications Server 2005. La messaggistica istantanea sarà compatibile con gli Im di Aol e Yahoo!. Office Live Meeting 2005 è invece la nuova release del servizio di conferenza via Rete, combinato con la suite Office: sarà destinato anche a e-learning (formazione a distanza) e a seminari online. Supporta fino a 2000 utenti simultaneamente. Project

Green sarà infine un progetto in due tempi: l’integrazione delle tecnologie Erp e Crm (grazie ai frutti delle recenti acquisizioni come Navision e altre aziende del settore) avverrà in due fasi. Fino al 2007 è la fase di sviluppo di Microsoft Business Framework. Dal 2008 scatterà l’ora per l’integrazione con Longhorn e Office 12.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore