Da Opera boom di download e la beta di Opera 5 Mini per Windows Phone

Management
La UE accusa Microsoft di aver "barato" sul ballot screen, ma è stato un errore tecnico

Opera Software svela che il Ballot Screen della Ue, che promuove la libertà di scelta del client di navigazione Web su Windows, ha triplicato i download dei browser altermativi. Intanto esce Opera 5 Mini per Windows Mobile

Download triplicati: Opera Software festeggia il Ballot Screen della Ue, che promuove la libertà di scelta del browser su Windfows. Il Ballot Screen è la schermata che permette agli europei di scegliere il client di navigazione Web preferito, anche in alternativa a Internet Explorer, su Windows.

L’effetto di boom dei download ha fatto guadagnare il 3,2% al titolo di Opera Software, il vendor di browser norvegese che è riuscito a recuperare le perdite chiudendo in aumento.

Dal primo marzo Microsoft sta offrendo agli utenti l’opzione di selezionare fra 12 browser, compreso il suo Internet Explorer, Firefox di Mozilla, Safari di Apple e Chrome di Google, su più di 100 milioni di computer vecchi e nuovi che usano il suo software.

Nel frattempo Opera Software rilascia la beta di Opera 5 Mini per Windows Phone (Windows Mobile 5 e 6):migliora il caricamento pagine (page-load più rapido) e accelera la velocità di navigazione grazie alla compressione di dati fino al 90%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore