Da Samsung una Google Tv senza chip Intel

AccessoriMarketingWorkspace
Sony Google Tv

Samsung realizzerà una Google Tv. Ma rispetto al modello di Sony, potrebbe fare a meno dei processori Intel

Chi fa da sé fa per tre” è un vecchio adagio che deve aver conquistato Samsung, se è vero che vuole realizzare una Google Tv, ma sostituendo i chip Intel del progetto originario con i propri processori Samsung.

Ancora i progetti di Samsung non sono pubblici, ma li riporta Bloomberg riportando una fonte anonima. Già sui tablet sono state preferite Arm (su iPad) e Nvidia Tegra 2 (sui tablet Android) ai chip Intel. Intel sta cercando di ridurre la  propria dipendenza dal mercato Pc, espandendosi in altri mercati (intrattenimento digitale eccetera), ma proprio Samsung potrebbe sbarrare la strada a Intel sulle Internet Tv.

Il software di Google TV permete agli utenti di ricercare video online video ed altrri contenuti sulla Tv. La prima Google Tv è stata realizzata da Sony, mentre Logitech ha realizzato un telecomando e un set-top-box ad hoc. Google Tv vuole portare la navigazione e l’esperienza Internet (Web apps comprese) in salotto, ma ha sofferto il mancato supporto dei network TV.

La Google Tv di Sony
La Google Tv di Sony
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore