Da Sun il server ecologicamente corretto

Aziende

I nuovi modelli utilizzano il nuovo processore Ulstrasparc T1

Arrivano i server che rispettano lambiente. Li ha presentati Sun microsystems che facendo leva sul suo nuovo processore Ultrasparc T1 progettato per garantire elevate prestazioni e per consumare poca energia, più o meno quella di una normale lampadina, e produrre poco calore. Il processore Ultrasparc T1 pulsa nei nuovi server Sun fire T1000 e T2000 che offrono spiccate caratteristiche in termini di contenimento dello spazio, di riduzione dei costi di gestione (consumo elettrico e raffreddamento appunto), senza però rinunciare alle prestazioni. Per meglio descrivere la sua nuova filosofia progettuale dei server Sun ha messo a punto unaltrettanto nuova metrica per valutare lefficienza dei server. Il modello è stato denominato Space, battage and performance (Swap) e serve per valutare lefficienza dei server installati in rack nel contesto di datacenter, raffrontando, oltre alle prestazioni in termini di capacità di calcolo e affidabilità, anche i valori relativi allo spazio fisico occupato e al consumo effettivo di energia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore