Dal consumer al business, le applicazioni dettano legge sul mercato dei device mobili

AziendeManagementNetwork
Daniele Leone

Videointervista – L’esperto di mobile developer, Daniele Leone, spiega la professione e anticipa qualche previsione sulle evoluzioni delle applicazioni

Diciotto miliardi di applicazioni scaricate per un giro d’affari pari a circa 5 miliardi di dollari di cui, la maggior parte scaturite da Apple, iOs e per circa 500 milioni di dollari da Android.

E ancora: applicazioni business o consumer? Quale delle due sta andando meglio? Queste e altre informazioni emergono da questa videointervista a Daniele Leone, mobile developer, che prima di tutto spiega la sua professione.

A domanda sull’evoluzione dell’offerta delle applicazioni, più business o più consumer, Leone spiega: “Ora l’offerta per btob non è vasta ed è realizzata ad hoc. Molte applicazioni consumer si stanno orientando verso una clientela business quindi anche le case produttrici di software si stanno indirizzando verso un incremento di applicazioni business che, di fatto, aumenteranno anche la produttività aziendale”, conclude.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore