Dalla NSA i consigli per un server sicuro

Sicurezza

Ritornano sul sito dellagenzia governativa Usa i manuali di sicurezza per i server Windows 2000 e Cisco

La National Security Agency (NSA) degli Stati Uniti, ha reso disponibile la nuova guida su come rendere sicuri i server Windows 2000; nella guida si potranno trovare anche dei trucchi per la protezione dei server Cisco. La guida era stata rimossa dal sito un paio di settimane fa, dopo che i server erano andati down per lenorme numero di contatti sviluppati in poche ore. È comprensibile infatti che un documento redatto dallagenzia responsabile per la security del Governo Usa, abbia destato tanto interesse tra le aziende preoccupate di rendere i loro server assolutamente sicuri. Alcuni analisti hanno commentato ironicamente il grande interesse suscitato, ricordando che NSA aveva denunciato 155 buchi nel suo network, solo lo scorso anno. In ogni caso da ieri si può ritornare a fare il download di template, manuali e istruzioni dedicati a Windows 2000. Tra i topics del manuale, troviamo come settare lActive Directory e il Dns, i certificati digitali e la parte più a rischio, il IIS. Sul sito si trova inoltre una guida riservata ai server Cisco, dove si aiuta i network manager a settare il Tcp/ip e il Network Access Service. Trattate anche tutte le precauzioni necessarie per una corretta gestione dei filtri e dellaccess list oltre che del firewall. La documentazione può essere scaricata allindirizzo http://nsa1.www.conxion.com/ .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore