Dare valore alla qualità

Aziende

Tecnologie raffinate per produrre al meglio i pc e unattenta analisi del canale le novità 2002 di Intercomp

di Lorenza Peschiera Una strategia commerciale articolata su tre canali di vendita, per rispondere alle diverse esigenze dei consumatori. Cos intende differenziarsi Intercomp; lazienda veronese specializzata nella produzione e distribuzione di una vasto range di pc, che comprende pc professionali, portatili, server di rete, prodotti e soluzioni personalizzate, monitor crt e lcd, ups, pc industriali e servizi, punta su una presenza sempre pi estesa sul territorio nazionale. Il canale indiretto, che rappresenta il principale mercato di Intercomp, seguito da una rete di agenti che coprono la maggior parte del territorio nazionale. Il canale oem costituito da aziende per le quali il prodotto o servizio fornito da Intercomp parte di un loro progetto. Il canale diretto comprende aziende ed enti che per dimensioni o importanza strategica sono seguiti direttamente da Intercomp. I principali investimenti nello sviluppo dellarea commerciale riguardano il canale indiretto, su cui stanno diventando sempre pi intense le attivit di marketing dellazienda, per definire un programma volto al miglioramento dei prodotti e dei servizi richiesti dai rivenditori stessi. Tra essi rientrano la formazione tecnica e commerciale dei rivenditori, il miglioramento dei tempi di consegna, delle linee preferenziali di accesso da parte dei rivenditori al servizio di supporto. Puntiamo su una crescita della rete degli agenti, per coprire le aree dItalia ancora scoperte afferma Antonio Martello, direttore commerciale di Intercomp. Il nostro sforzo anche quello di far crescere il fatturato medio dei rivenditori, portandoli a indirizzarsi a una clientela pi elevata. Vogliamo investire sempre pi sul canale indiretto e sulloem, lasciando il rapporto diretto solo per aziende molto grandi. Questanno lazienda dedicher particolare attenzione ai prodotti storage di Raidtec, per cui ha previsto uno staff di sistemisti e unattivit di formazione dedicata ai rivenditori per il supporto tecnico, limplementazione e lassistenza di soluzioni avanzate. Per garantire prodotti di elevata qualit, Intercomp ha implementato un nuovo impianto di burn-in, che permette di testare tutti i prodotti – in una camera climatica, completamente robotizzata – per 18 ore consecutive alla temperatura di 40. Con questo test simulato lutilizzo continuo del computer per sei mesi in condizioni normali. Il processo di burn-in permette di eliminare i problemi che possono manifestarsi nei primi mesi di vita della macchina, per consegnare ai clienti prodotti con un elevato grado di affidabilit.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore