Data Retention al via nella Ue

NetworkProvider e servizi Internet

Entra in vigore la nuova normativa europea sulla conservazione dei dati

L’antiterrorismo ha una nuova arma a suo vantaggio, lo stoccaggio dei dati Internet e telefonici. Entra infatti in vigore la nuova normativa dell’Unione europea sulla conservazione dei dati. I dati potranno essere conservati da un periodo minimo di sei mesi a massimo di due anni: la scelta dipende da ciascun paese Ue. Diciotto mesi è infine il tempo per applicare la nuova normativa votata dall’euro Parlamento. Nessun compenso è stato attualmente stabilito per gli enormi costi aggiuntivi a carico degli operatori Tlc.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore