DataCore porta lo storage virtualizzato in Italia

CloudServer

Sarà Ready Informatica a rendere disponibile nel nostro Paese la tecnologia che ottimizza i processi di archiviazione

DataCore Software, fornitore di software di virtualizzazione per storage San, ha scelto Ready Informatica per proporre il proprio innovativo portafoglio d’offerta. Le soluzioni di DataCore per la virtualizzazione dello storage, infatti, permettono di gestire grandi spazi con meno risorse e con poco sforzo, utilizzando hardware di diverse marche anche di costo contenuto. Grazie a DataCore le applicazioni utilizzano solamente lo spazio che serve nel momento in cui serve, ricavandolo dal complesso dei dischi a disposizione dell’azienda, assicurando un’utilizzo ottimale dello spazio totale disponibile, consentendo di incrementare la flessibilità e l’utilizzo degli investimenti di storage per elevarli a livelli che in altro modo non potrebbero essere raggiunti.

In sintesi, oltre a ottimizzare lo spazio di utilizzo dei dischi, la soluzione DataCore ne migliora le performance eliminando le interruzioni di servizio e l’eccesso dei costi operativi nel momento della allocazione, migrazione e aggiornamento dei dischi. Fornendo automatismi che riducono i carichi di gestione e incrementano la produttività, la suite accelera la risposta ai cambiamenti richiesti dal mercato, riduce i tempi per aggiungere spazio al disco per il ripristino dei server o dei dischi, aggiungendo flessibilità per favorire nuove esigenze. Datacore, che opera a stretto contatto con la divisione XenServer di Citrix per offrire soluzioni complete al mercato, attraverso la partnership con Ready Informatica conta di ottenere in Italia lo stesso successo ottenuto In Francia, Regno Unito e Germania.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore