Daydream è la nuova piattaforma VR di Google

Sistemi OperativiWorkspace
Daydream è la nuova piattaforma VR di Google
2 3 Non ci sono commenti

Google ha già creato le speciali versioni VR di YouTube, Street View, Google Play Store, Play Movies e Google Photos. In arrivo le applicazioni di terze partiper Daydream

A Google I/O, il motore di ricerca di Mountain View ha svelato Daydream, la nuova piattaforma per la realtà virtuale (VR) di Google.

Daydream è costruita su Android N. Dunque, Google non intende per ora competere con HTC Vive o Oculus Rift, ma rappresenta un passo avanti rispetto a Cardboard, la cui app è stata scaricata 50 milioni di volte.

Daydream è la nuova piattaforma VR di Google
Daydream è la nuova piattaforma VR di Google per Android N

Daydream non è come Android per VR, ma rappresenta lo scheletro del software dentro Android N (nota come “VR Mode”) che fornisce agli utenti un intero ecosistema con cui interagire.

Il controller da remoto per la piattaforma VR di Daydream
Il controller da remoto per la piattaforma VR di Daydream

Ci sarà un home screen con apps (che assomiglia all’home screen di Gear VR, per essere onesti). Inoltre, Google ha già creato le speciali versioni VR di YouTube, Street View, Google Play Store, Play Movies e Google Photos. OAltre aziende, come The New York Times, HBO, Netflix, Ubisoft ed Electronic Arts (EA) stanno già are sviluppando le applicazioni per Daydream.

L’unico limite di Daydream consiste nel fatto che funzionerà solo coi nuovi smartphone dotati di nuovi sensori e schermi speciali. Google promette che gli smartphone pronti per Daydream saranno disponibili in autunno: saranno rilasciati da Samsung, HTC, LG, Huawei.

Google ha rilasciato anche i reference design per visori e telecomandi per la VR.

Oltre ad Android N, abbiamo sviluppato Daydream una nuova piattaforma per la Realtà Virtuale in alta qualità da mobile. Insieme ai produttori Android stiamo lavorando a una nuova generazione di smartphone, condividiamo con loro il design di un visore e di un controller per la Realtà Virtuale che siano davvero immersivi, comodi e intuitivi. Anche le vostre app e i vostri giochi preferiti saranno disponibili su Daydream, oltre ovviamente alle app Google – come YouTube, Street View, Play Film, Google Foto e il Play Store. Altre ancora ne arriveranno questo autunno” spiega Google in una nota.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore