Debutta Nokia 9300, l’ultimo smarthphone

MobilityNetworkWlan

Disponibile dai primi mesi del 2005, Nokia 9300 costerà circa 700 euro

E’ uno smarthphone dedicato ai professionisti, l’ultimo dispositivo nato in casa Nokia. Si tratta del Nokia 9300, a metà strada tra un PDA evoluto e un telefono intelligente, molto simile a un Communicator, dotato di sistema operativo Symbian 7.0, piattaforma Serie 80, tastiera estesa, 80 Mbyte di memoria libera estendibile, funzionalità office di gestione documenti, email, connessione Bluetooth e infrarossi. Tutto in uno chassis elegante e compatto (senza fotocamera), che lo rende accattivante anche per chi desidera un “oggetto” particolare con il quale comunicare anche fuori dall’ufficio. Ma sarà un dispositivo solo Triband (supporta la connessione Gsm, GPRS e Edge) e non 3G. “Per il mercato business vogliamo adottare tecnologie più stabili possibili ? ha precisato Cristina Pallotti, product manager della divisione Enterprise Solution che si occupa di questi prodotti -. 3G per noi non è ancora una tecnologia matura”. Il 9300 sarà così disponibile, a partire dal primo trimestre 2005, in due versioni, una ottimizzata per il mercato europeo ed asiatico (escluso il Giappone) e una pensata per il mercato americano. Ma entrambe potranno effettuare il roaming su tutti i network Gsm. Il prezzo indicativo oscillerà tra 650 e 700 euro.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore