Decolla il programma commerciale di Amd

Aziende

Subentrare a Dell nelle offerte di mercato è uno dei più significativi risultati della crescita del canale distributivo di Advanced Micro Device. Questo è quanto dicono alcuni operatori americani.

“Una volta dimostrato che i processori Amd offrono vantaggi tecnici rispetto a quelli di Intel ? afferma Chad Williams, di Matrix Integration, un system integrator dell’Indiana – avete praticamente messo fuori Dell”. Dell usa esclusivamente Cpu Intel nei suoi prodotti, tuttavia vorrebbe entrare nei sistemi Amd based, mediante l’acquisizione di Alienware. Grazie alle prestazioni dei processori per server Amd dual core, Williams è in grado di subentrare a Dell in contratti per 400 mila dollari fornendo a scuole e comunità server con applicazioni che girano a 64 bit, compreso Exchange. I processori per server Amd sono considerati più performanti nei confronti di Intel, e l’azienda californiana, ha conquistato lo scorso anno un significativo segmento di mercato proprio in questo settore. Anche Bill Nemesi, brand executive di Mainline Information Systems, afferma che Tallahassee, intregatore di sistemi Ibm ha ottenuto risultati simili dopo aver iniziato a lavorare con Amd. Quest’ultima è entrata in questo canale di vendita dedicato ai Var e agli integratori circa sei mesi fa, con un programma di assistenza, training e soluzioni in bundle.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore