Dell aiuta nella gestione hardware

Management

Il nuovo standard Dmtf aiuta a gestire i sistemi OptiPlex. L’obiettivo è
supportare gli utenti a gestire meglio gli ambienti misti per aumentare
l’efficienza e ridurre il downtime

I desktop Dell OptiPlex, da oggi, integreranno uno dei sistemi di gestione standard definiti dal comitato Desktop and mobile Workgroup of the distributed management task force (Dmtf), di cui Dell è uno dei fondatori.

Con questo annuncio, Dell intende aiutare gli utenti a gestire meglio gli ambienti misti per aumentare l’efficienza e ridurre il downtime. Dell è parte attiva nella definizione di Dash come standard per notebook e desktop, per rendere l’hardware indipendente da sistemi operativi a bordo (out-of-band). La maggior parte degli strumenti di gestione attuali, invece, lavorano se le macchine hanno a bordo (in-band) sistemi operativi che permettono la gestione da remoto.

Le specifiche Dash 1.0 annunciate recentemente definiscono il modo in cui le applicazioni di gestione comunicano con i controller integrati, attraverso l’interfaccia di gestibilità hardware dei web service.

Dell lancia anche il modello OptiPlex 745c. Grazie alla tecnologia Intel Active management (iAMT) integrata, il desktop ha funzionalità di gestione da server e consente agli utilizzatori di toccare con mano le potenzialità di gestione hardware disponibili con gli standard che verranno definiti in futuro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore