Dell chiude i chioschi

Aziende

E taglierà 900 posti di lavoro

L’ULTIMO passo del cambiamento delle politiche di vendita di Dell vede sparire i chioschi che servivano a promuovere nei centri commerciali lo shopping online dei suoi prodotti.

Ormai Dell si avvia a diventare un’azienda come tutte le altre,presente sul canale quanto i suoi storici concorrenti e pronta a lottare per un posto in prima fila sugli scaffali dei grandi magazzini.

I giorni del successo travolgente delle sue strategie di vendita esclusivamente online sono lontani, e così spariscono anche i 140 chioschi che negli Stati Uniti servivano per consentire al pubblico di provare qualche prodotto ed eventualmente fare un ordine via Internet. I chioschi, nati nel 2002, erano quindi quanto di più vicino a un negozio avesse mai avuto Dell.

Un portavoce di Dell ha dichiarato che i chioschi sono stati molto utili in passato, ma ora sono al di fuori della più grande strategia di mercato che l’azienda sta intraprendendo.

Vista la forza della nuova iniziativa, per ora limitata ai colossi americani Wal-Mart e Best Buy, c’è da aspettarsi che i computer Dell arrivino presto anche nei grandi centri commerciali europei e italiani, ad aumentare la concorrenza con i loro prezzi competitivi.

Ma resteranno così competitivi anche aggiungendo i costi del canale?

Altre informazioni le trovate su SMH .

Inoltre Dell taglierà 900 posti di lavoro. Dettagli su Informationweek .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore