Dell ristruttura in Irlanda

Aziende

Il vendor di Pc potrebbe tagliare fino a 250 posti di lavoro per ridurre i costi

Sembra che Dell abbia in progetto una ristrutturazione in area Emea, tagliando 250 posti di lavoro It in Irlanda. A rischio sono i dipendenti di

IT, vendite, marketing, finanza e supporto. Lo riporta The Inquirer citando Silicon Republic.

Con questa mossa, se confermata, Dell Irlanda potrebbe perdere 4,250 posti di lavoro in soli nove mesi. Dell ha deciso di ridurre i costi di

3 miliardi di dollari per spingere l’acceleratore sulla crescita. Nell’ultima trimestrale sul mercato Pc , tra i top vendor Dell mostra segni di grande ripresa, dopo due anni di crisi, e registra una crescita del 21.6%, secondo Idc (21.8% per Gartner).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore