Dell sfida Apple iPod, Amazon invece PayPal

Aziende

Dell potrebbe produrre un player digitale. Checkout by Amazon vuole contrapporsi a Google CheckOut e a PayPal di eBay

Estate, tempo di gossip: succede anche nell’hi-tech, ma con qualche fondamento di verità. Dell forse sfiderà Apple iPod, Amazon invece contrattacca

PayPal.

Secondo il Wall Street Journal, Dell starebbe provando un lettore digitale, da commercializzare per settembre, per attaccare il dominio di Apple iPod. Dopo Microsoft Zune (in Europa entro fine anno, pare) e Sony, rispettivamente, anche Dell vuole entrare nell’arena digitale musicale in funzione anti Apple. Un’arena in cui hanno provato a rispondere a Apple, big come Creative (anche con la gamma Zen), Sandisk e tanti altri colossi hi-tech. Ma Apple, forte dei suoi 5 miliardi di download dal debutto di iTunes e oltre 11 milioni di iPod, venduti solo nell’ultimo trimestre, non molla. Inoltre Nokia sta preparando Comes with musi c, dopo aver siglato accordi con tutte e quattro le Major musicali. L’autunno delle sette note si preannuncia caldo.

Invece Amazon svela nuovi sistemi di pagamento online: Checkout by Amazo n lancia il guanto a PayPal di eBay e anche al, mai decollato, Google Checkout. Amazon Checkout, con A mazon Simple Pay, permetterà a tutti gli utenti del portale, di sfruttare il loro account per comprare anche su siti di terze parti, semplificando le transazioni. Invece di costi di attivazione o canoni mensili, il servizio di Amazon prevede una commissione su ciascuna transazione. Costi: sotto i 10 dollari, 5% + 5 centesimi di dollaro per tutte le transazioni; sotto i 10 dollari, 2,9% più 30 centesimi di dollaro ( 2.5% + $0.30 per tutte transazioni per mese con volumi tra 3mila-10mila dollari; 2.2% + $0.30 come sopra, per volumi compresi tra 10mila – 100mila dollari; 1.9% + $0.30 oltre i 100mila dollari). Solo in Italia il 14% dei pagamenti online passa da PayP al .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore