Dialogue Technology Flybook V23i

LaptopMobility

Compatto, leggero e sempre connesso: la mobilità secondo Dialogue

Dimensioni e peso contenuti sono le caratteristiche peculiari di tutta la serie di notebook Flybook, senza però rinunciare a eleganza, versatilità e mobilità. L’eleganza del notebook è dovuta a una varietà cromatica che, oltre ai soliti colori nero e argento, prevede una scelta tra varie tinte vivaci. Flybook non è soltanto un notebook, ma all’occorrenza può trasformarsi in un tablet Pc con la semplice rotazione dello schermo Tft da 8,9?. Lo schermo di tipo touch screen, permette così di interagire direttamente con il sistema tramite un apposito stilo e senza utilizzare la tastiera. Nonostante le caratteristiche hardware di Tablet Pc, come sistema operativo è installato Windows Xp Home Edition, opportunamente integrato con appositi software per poter sfruttare al meglio queste potenzialità. Grazie infatti a particolari programmi, per esempio Rite Pen e Rite Mail, è possibile utilizzare il Flybook come un vero e proprio blocco note sul quale prendere appunti, scrivere mail o documenti con un word processor di proprio pugno. Tra gli aspetti più importanti di questo notebook vi è sicuramente l a libertà di muoversi rimanendo sempre connessi a Internet o ancor più importante, alla propria rete aziendale. Flybook V23i dispone infatti di tutte le tecnologie per soddisfare le più disparate esigenze di connessioni, come Bluetooth per le reti personali, scheda wireless per le connessioni senza fili basate sugli standard 802.11b e g, modem Gsm/Gprs/Edge per collegarsi a Internet con lo standard più veloce a seconda della copertura del segnale. Non mancano naturalmente per qualsiasi evenienza un modem analogico a 56 Kbps e una scheda di rete compatibile con lo standard Gigabit. Se da un lato possiamo definire Flybook V23i un notebook versatile, elegante e maneggevole, non possiamo comunque fare a meno di segnalare lo scarso rapporto prezzo/prestazioni offerto da questa soluzione. A fronte di un costo di poco inferiore a 2.000,00 euro, la configurazione hardware è un po’ limitata. Il modello in prova si basa su una piattaforma Intel e più precisamente sul processore Celeron M a 600 MHz. Il chipset è un Xpress 200M, che integra anche la parte grafica, derivata dal Radeon X300. A questo sono affiancati 512 Mbyte di memoria di sistema di tipo Ddr a 400 MHz, espandibili fino a un massimo di 2 Gbyte. L’acceleratore grafico sfrutta 64 Mbyte della memoria di sistema. I risultati ottenuti nei MobileMark2002 sono tra i più bassi rilevati. Un po’ meglio nei test grafici dove gli indici scaturiti dal test rientrano nella media tra configurazioni simili, anche se complessivamente sono molto ridotti. Decisamente meglio invece i risultati relativi all’autonomia della batteria. Infatti con l’accumulatore standard da 3 celle e 2.400 mAh abbiamo ottenuto 2 ore e 14 minuti, mentre con la batteria opzionale da 6 celle (in vendita a 195 Euro, Iva inclusa) il risultato è un confortante 4 ore 23 minuti. Per quanto riguarda la memorizzazione dei dati, il modello in prova dispone di un disco fisso Toshiba da 40 Gbyte con una velocità di rotazione di 5.400 rpm, mentre non è previsto nella configurazione standard, un’unità ottica che può essere comunque acquistata a parte. Flybook V23i rappresenta una buona soluzione per l’utente sempre in viaggio grazie alla maneggevolezza dovuta a peso e ingombri ridotti, e alle possibilità di connessione messe a disposizione, che permettono di collegarsi a Internet, e alla propria casella di posta ovunque ci si trovi. Inoltre le funzionalità avanzate, come quella di utilizzare Flybook come un Tablet Pc, lo rendono una soluzione appetibile anche per applicazioni verticali in azienda. Buone infine le condizioni di garanzia che hanno validità per due anni e offrono assistenza di tipo on site. Con un sovrapprezzo è possibile estendere il periodo per un ulteriore anno. Votazione: 75

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore