Le dieci innovazioni IT di Brasile 2014

ManagementMarketingWorkspace
L'arbitro ha lo smartwatch per evitare l'errore dei goal fantasma
1 0 Non ci sono commenti

Il Campionato del mondo di calcio, Brasile 2014, sta entrando nel vivo. Ecco una panoramica sulle dieci innovazioni hi-tech dell’edizione 2014 della World Cup

Dalle Olimpiadi 2012 di Londra ad oggi, il mercato IT ha fatto molta strada. Ecco una panoramica sulle dieci innovazioni hi-tech dell’edizione 2014 della World Cup, dalla linea tecnologica del gol in poi, mentre sta entrando nel vivo il Campionato del mondo di calcio, Brasile 2014. Aspettando la finale del 13 luglio a Rio de Janeiro, valutiamo quanto IT è sceso in campo.

La rivoluzione dei tablet ha messo fine alla battaglia del telecomando

manytabletsAll’epoca della Coppa del Mondo del 2010, Apple iPad era neonato ed era l’unico modello di tablet touchscreen sul mercato. La scelta degli schermi si divideva fra i display dei telefonini (troppo piccoli), computer di lavoro (troppo ovvi) o la TV di casa.

In questa edizione, i fan del calcio possono guardare le partite sui tablet, scegliendo fra i modelli di Apple, Samsung, Microsoft. Le offerte sono numerose, con un’ampia scelta fra prezzi e diagonali.

Secondo Ofcom, il 30% degli inglesi utilizza un tablet a casa per navigare online. Anche in Italia il mercato degli Smart connected device cresce a doppia cifra: i tablet compresi i modelli ibridi 2-in-1 metteranno a segno un incremento del 25,8% nel 2014. Le applicazioni Sky Go e di Mediaset Premium consentono di vedere le partite in mobilità, sui mezzi di trasporto o in spiaggia.

La TV di casa è libera: mai più guerra del telecomando. (Segue a pagina 2)

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore