Dietrofront, Microsoft smentisce Blu-ray su Xbox 360

AccessoriWorkspace

Sembrava che Microsoft avesse già aperto trattative con Sony per equipaggiare la sua console del lettore ad alta definizione con il formato del rivale. Toshiba tira le somme sull’Hd Dvd

Sembrava che Microsoft avesse già aperto trattative con Sony per equipaggiare la sua console del lettore ad alta definizione con il formato del rivale (fonte: Financial Times).

E invece no. La doccia fredda arriva con le dichiarazioni di Aaron Greenberg, group product manager di Xbox 360, che ha dichiarato a Reuters: “Xbox non è al momento in trattativa con Sony o con la Blu-ray Association per inserire (il sistema) Blu-ray nella console Xbox”.

Dopo il ritiro di Toshiba e la resa di Hd Dvd al formato di Sony, Microsoft ha già fermato la produzione di un dispositivo Hd Dvd per la console Xbox 360.

Anche il Ceo di Microsoft Steve Ballmer, a MIX 08, aveva confermato ch e, dopo l’abbandono di Toshiba dalla guerra dei formati ad alta definizione, a Microsoft non restasse che supportare il Blu-ray di Sony.

Ma forse non è ancora il momento giusto.

Intanto Toshiba fa i conti: avrebbe perso circa 630 milioni di euro per il settore del Dvd ad alta definizione e registrato un profitto totale di circa 1 miliardo e 600 milioni di euro nel mercato HD Dvd, secondo Nikkei.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore