Digitale terrestre, nuovi incentivi in Finanziaria?

Workspace

Non solo Tv, ma anche digitale terrestre per la radio: ecco le proposte per la prossima Finanziaria

Il ministro delle Comunicazioni Mario Landolfi ha affermato di avere intenzione di proporre nella prossima Finanziaria, da presentare entro il 30 settembre, incentivi per la diffusione del digitale terrestre, non solo concernenti la Tv, ma anche per la radio. La cifra richiesta dal dicastero guidato da Landolfi ammonterà a 110 milioni di euro, pari agli incentivi attuali. Le regioni passate al digitale sono attualmente Sardegna e Valle D’Aosta, ma presto si aggiungeranno altre regioni, in attesa del passaggio completo al digitale previsto per il 2006.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore