Diminuiscono le vendite per Compaq

Workspace

E per i prossimi tre mesi potrebbe andare anche peggio

I profitti di Compaq sono scesi dell80% nel secondo trimestre, ma la società avverte che per i prossimi tre mesi, potrebbe andare ancora peggio. Le vendite fino a settembre, potrebbero diminuire rispetto alle vendite nei tre mesi precedenti a giugno; si prevede che le vendite saranno inferiori di circa 1 miliardo di dollari rispetto a quanto previsto dagli analisti. Il secondo produttore al mondo del pc, rileva inoltre che le vendite negli Stati Uniti si sono stabilizzate, ma quello che preoccupa ora sono i mercati internazionali. Compaq avrebbe risentito particolarmente della guerra sui prezzi che ha fatto guadagnare alla rivale Dell la leadership di mercato a sue spese. Stiamo assistendo a una sostanziale stabilizzazione negli Stati Uniti, ma il mercato continua a perdere colpi sia in Europa che in altre aree geografiche. Nei prossimi mesi il mercato continuerà a rimanere volatile e questo complica le nostre previsioni dichiara il ceo Michael Capellas. Secondo molti analisti il 25 ottobre, data di rilascio di Windows Xp, sarà un appuntamento molto importante per lazienda perché il nuovo sistema operativo potrebbe contribuire al rilancio di tutto il comparto. Nel frattempo, Compaq ha varato il piano dei 180 giorni per cambiare progressivamente gli obiettivi della società e concentrarsi maggiormente su server e servizi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore