Disabile in video, Google in tribunale

Autorità e normativeNormativa

Quattro dirigenti di Google finiscono sotto accusa per un video pubblicato su Google Video nel 2006

La Procura di Milano ha archiviato un’ indagine, avviata nel 2006 , su quattro dirigenti di Google per diffamazione e per non aver monitorato i dati personali. Si tratta di un odioso fenomeno di violenza e umiliazione su un ragazzo down, da parte di compagni di scuola, ripreso con il videofonino. I quattro dirigenti di Google sotto inchjiesta sono: David Carl Drummond (ex presidente del cda e legale di Google Italy e oggi Senior vice presidente e dirigente del servizio legale), George De Los Reyes (ex membro del cda di Google Italy, ora in pensione), Peter

Fleischer (responsabile policy sulla privacy per l’Europa di Google) e Arvind Desikan (responsabile progetto Google Video per l’Europa). “Mentre ci preme rinnovare la nostra solidarietà alla famiglia del ragazzo e alla associazione Vividown, crediamo fermamente che questo procedimento non riguardi Google Video e quello che è successo, ma riguardi Internet come la conosciamo: un ambiente aperto e libero“, ha commentato un portavoce di Google.

Google Video (e oggi Youtube) e bullismo in ambito scolastico sembrano un binomio inscindibile? Il fenomeno va combattuto soprattutto a scuola. Tuttavia un terribile episodio di violenza contro un ragazzo down, non dovrebbe diventare l’occasione per assestare un duro colpo al Web 2.0 e al fenomeno degli user generated content in Italia. Prima di tutto, la presenza dei videofonini a scuola andrebbe bloccata, prevenendo ed evitando fenomeni di emulazione. Inoltre, è fuori luogo, e frutto di una normativa anacronistica, la corresponsabilità di aggregatori e provider di serviz i: devono essere colpiti duramente i responsabili materiali, chi commette violenze, atti di bullismo, e filma tali atti, mentre andrebbe finalmente esplicitato il primcipio di neutralità o non responsabilitàdi Google o Youtube, ovvero dei fornitori di servizi in Rete.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore