Disco fisso portatile e ultrasicuro

Aziende

Si chiama "Safe Mobile Hard Drive" l’ultimo disco fisso mobile di LaCie che ha crittografia hardware e controllo biometrico degli accessi

LaCie ha presentato una nuova versione della sua gamma di unità disco fisso con controllo biometrico degli accessi. L’unità “Safe Mobile Hard Drive” è dotata di crittografia hardware (basata su algoritmi DES o Triple-DES), con capacità pari a 40 GB, 80 GB e 120 GB. Il sistema di crittografia integrato in questa nuova unità consente agli utenti di impostare livelli di protezione diversi in base alle loro esigenze, in particolar modo è adatta per trasferire e trasportare dati in modo sicuro e evitando l’uso improprio, gli accessi non autorizzati o il furto di proprietà intellettuale. L’accesso all’unità, infatti, è consentito solo dopo l’autenticazione tramite le impronte digitali. Grazie alle sue dimensioni compatte, l’unità può essere agevolmente infilata in tasca o in una borsa. Essendo basata su un sistema di crittografia hardware avanzato e altamente portatile, questo prodotto offre una soluzione più che sicura sicura per proteggere i dati riservati.

“La nuova unità comprende di serie tecnologie di controllo degli accessi e di crittografia ultra-avanzate, oltre a opzioni che consentono agli utenti di scegliere il livello di protezione desiderato per archiviare i propri dati riservati in modo sicuro – afferma Marie Renouard, responsabile prodotti LaCie -. Mentre l’unità LaCie Safe rappresenta il sistema ideale per scoraggiare eventuali utenti malintenzionati”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore