Disney firma un accordo con Movielink per la distribuzione online dei suoi film.

Aziende

Disney sta preparando un catalogo dei suoi film da rendere disponibili in rete per gli utenti web negli Stati Uniti.

La compagnia ha firmato un accordo di licenza, di cui non sono stati rivelati i dettagli finanziari, con il servizio di film online Movielink, secondo il quale verrà fornita agli utenti la possibilità di scaricare a pagamento i film in versione completa. Movielink, lanciato nel novembre 2002, raggruppa le divisioni di studi cinematografici delle società media AOL Time Warner, Viacom Inc, Sony Corp, Vivendi Universale Metro-Goldwin-Mayer Inc. Ha quindi accesso ai film delle principali case cinematrografiche, eccetto che a quelli della Twentieth Century Fox, con un cataloghi di circa 400 titoli. Le case di produzione cinematografica si sono preoccupate di trovare metodi efficaci per evitare che i propri film vengano scaricati da Internet gratuitamente, e, al contempo hanno intuito che il web potrebbe diventare un nuovo importante mercato. Al presente il servizio è disponibile sono negli Stati Uniti e, in particolare, il servizio Disney non sarà pronto prima di agosto, a causa del tempo necessario a trasferire i film sui server loro destinati. Gli utenti avranno 30 giorni per guardare ogni film scaricato e dopo la prima volta, sarà possibile rivederlo entro le 24 ore successive. La Disney fornirà le nuove uscite e alcuni film più vecchi del sua divisione Walt Disney Pictures, dei gruppi Touchstone, Dimension e Miramax Films. Fra le pellicole c’è il recente vincitore del premio Oscar “Chicago”, così come film per famiglie come “Jungle Book 2.”, con prezzi che varieranno tra i 2,95 e i 4,99 dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore