Disney videogioca

Aziende

Non solo cinema ma anche gaming per il padre di Topolino

Cambio di strategia nell’azienda fondata da Walt Disney che cerca di espandersi anche fuori dal cinema di animazione: il gaming portatile è la nuova frontiera di Disney e promette fortune. Mentre avventure finanziarie come Euro Disney, già in crisi, hanno triplicato le perdite, Disney punta a espandersi nei videogiochi, dal momento che i dispositivi portatili per videogame sono rivolti principalmente a un pubblico di giovani ragazzi, già frequentatori delle sale cinematografiche in cui si proiettano le nuove uscite dei film della celebre casa di cartoon. Disney avrebbe quindi in programma di aggiudicarsi piccole case editrici del settore e di produzione di giochi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore