Disponibile online il nuovo virtualizzatore di Wmware

Aziende

Il prodotto è compatibile con le piattaforme a 64-bit e con diversi sistemi operativi

Wmware ha annunciato la disponibilità gratuita di Wmware server per la virtualizzazione in ambito Windows e Linux. Il prodotto, scaricabile direttamente da Internet, si propone come l’evoluzione di Wmware Gsx server integrando le funzionalità avanzate per partizionare il disco fisso di un unico sistema in diverse macchine virtuali. Si tratta della prima soluzione per la virtualizzazione a supportare le macchine virtuali a 64-bit e la tecnologia Intel Virtualization technology. La versione preliminare di Wmware server è compatibile con tutte le piattaforme x86, con le più diffuse versioni di Linux e Windows, Nettare e Solaris, comprese quelle già compatibili con i processori a 64-bit. Il software è anche dotato di una interfaccia semplificata che consente la rapida creazione, gestione e manutenzione delle partizioni virtuali.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore