Distretti sul Web è il progetto per le PMI di Unioncamere e Google

AziendeFormazioneManagementMarketing
104 borse da Google e UnionCamere per i digitalizzatori del Made in Italy

Al via l’iniziativa per le PMI, ideata da Google e Unioncamere, con la collaborazione del ministero dello Sviluppo Economico. Venti giovani per venti Distretti sul Web

Venti giovani per venti Distretti sul Web. Al via l’iniziativa ideata da Google e Unioncamere, con la collaborazione del ministero dello Sviluppo Economico, per spiegare i benefici della digitalizzazione ai distretti industriali del Paese. Venti giovani a cui sono state assegnate venti borse di studio da 6 mila euro, offerte da Google, avranno il compito di mettere a disposizione le proprie competenze tecnologiche per formare Piccole e medie imprese dei 20 distretti italiani, per mostrare loro come aprire attività anche su Internet. Come spiega Google: “La rete contribuisce a creare occupazione: secondo uno studio realizzato da un docente della London School of Economics, per ogni 10% di incremento nella diffusione e utilizzo di Internet, l’impiego giovanile cresce infatti dell’1.5%“. In un Paese come l’Italia dove incide in maniera negativa la disoccupazione giovanile, oltre il 30%, il progetto è ben calibrato.

Riconvertire le PMI al digitale è l’obiettivo dei venti giovani esperti di hi-tech, a partire dal 27 maggio. Il progetto si declinerà nelle sedi delle Camere di Commercio. Le borse di studio vengono assegnati a giovani che, oltre a conoscere il territorio, devono vantare competenze in materia di economia, marketing, Web marketing e management. I giovani laurati, dopo un training formativ,  sosterranno le imprese per cogliere le opportunità offerte dal web ed elaborare una strategia per lo sviluppo della presenza online. Giorgia Abeltino, responsabile Relazioni istituzionali e Affari Regolamentari di Google in Italia, spiega: ”Internet e’ un’occasione da non lasciarsi sfuggire per la crescita della nostra economia e l’internazionalizzazione delle pmi italiane”.

Lo scorso gennaio Google e Unioncamere hanno firmato un protocollo d’intesa, patrocinato dal ministero dello Sviluppo Economico. Il protocollo stanzia 120 mila euro per finanziare 20 borse di studio destinate a giovani laureandi e neolaureati. 
L’iniziativa, intitolata “Distretti sul web”, nasce per promuovere la digitalizzazione delle PMI in 20 distretti industriali italiani, per spingere la competitività e la collaborazione all’interno dei sistemi territoriali e promuovere un migliore accesso delle PMI stesse ai mercati internazionali. Da una recente analisi condotta da Google in 10 Paesi nel mondo, nel corso del primo semestre 2012, le ricerche sul motore di ricerca relative al Made in Italy hanno registrato un incremento del 13% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Ma per passare dalla query all’export, le PMI devono fare di più.

Pmi, Google e UnionCamere lanciano Distretti sul Web
Pmi, Google e UnionCamere lanciano Distretti sul Web
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore