DoCoMo pensa a Symbian

Workspace

NTT DoCoMo abbraccerebbe Symbian per resistere a Microsoft

NTT DoCoMo sta pensando di diventare azionista di Symbian, società proprietaria di un sistema operativo per device mobili. Il desiderio è dato dalla necessità di contrastare gli sforzi di Microsoft per il posizionamento del suo sistema operativo SmartPhone. Symbian ha in questo momento la necessità di alzare fondi per 50 milioni di dollari. Momento difficile date le cattive acque finanziarie in cui versano i suoi principali sponsor Motorola, Ericsson e Psion. Per Symbian, DoCoMo sarebbe un azionista di grande valore. Garantirebbe infatti una posizione privilegiata sul mercato giapponese, attualmente vero e proprio laboratorio a cielo aperto per le tecnologie wireless. La Psion ha avvertito che i problemi di Symbian sono stati generati dal ritardo nel lancio dei sistemi 2,5 e 3G. Psion ha anche dichiarato di essere fiduciosa nella capacità di Symbian di ottenere un nuovo finanziamento e di essere in grado di potervi partecipare lei stessa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore