DoCoMo punta su Linux

Workspace

3 milioni di dollari è l’investimento dell’azienda in MontaVista Software per sviluppare il sistema operativo aperto destinato ai propri dispositivi portatili

L’operatore telefonico nipponico Ntt DoCoMo ha in progetto investimenti per 3 milioni di dollari nello sviluppatore americano di Linux MontaVista Software. L’investimento di Docomo mira a ottimizzare i propri dispositivi mobili basati sul sistema operativo aperto Linux. I telefonini di terza generazione di DoCoMo, grazie all’accordo fra le aziende, potranno quindi far girare software libero Linux, permettendo di contenere e ridurre i costi IT.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore