AziendeMercati e Finanza

Al CES 2016 fari accesi su auto connesse, droni e Realtà virtuale (VR)

Al CES 2016 fari accesi su auto connesse, droni e Realtà virtuale (VR)
0 0

Al CES 2016 sono stati presentate le novità in tema di self-driving cars e auto connesse, i droni di ultima generazione e i visori per la Realtà virtuale (VR). Svelati a Las Vegas anche i nuovi ibridi 2-in-1 e i Chromebook

Al CES 2016 i principali keynote si sono focalizzati sulle self-driving cars e le auto connesse, i droni di ultima generazione e i visori per la Realtà virtuale (VR), intanto i vendor di Pc hanno mostrato i nuovi ibridi 2-in-1 e i Chromebook. Fra le nuove Tv spicca l’Oled da 98 pollici di Lg.

Tv a tecnologia Oled e HDR in salotto

A Las Vegas Lg ha svelato il primo prototipo Oled da 98 pollici e la gamma Super HD con il nuovo top di gamma, l’UH9500 da 65 pollici con tecnologia LCD IPS, e UH9550 da 86 pollici. Questi twlevisori sono equipaggiati con tecnologia True Black Panel e Contrast Maximizer: la prima consente “una visione più confortevole, grazie a una riduzione dei riflessi sullo schermo e ad un incremento del rapporto di contrasto“, mentre Contrast Maximizer regala “maggiore profondità e contrasto alle immagini, separando gli oggetti i primo piano dallo sfondo“.

Lg Signature, meno di 3 mm di spessore
Lg Signature, meno di 3 mm di spessore

La tecnologia ULTRA Luminance di LG consente “di aumentare ulteriormente il contrasto tra le aree buie e quelle più luminose dell’immagine, migliorando notevolmente l’effetto dell’HDR”, mentre ColorPrime “permette di estendere la gamma di colori che possono essere mostrati sullo schermo”. Billion Rich Colors coniuga un pannello da 10-bit con una potenza di calcolo di altrettanti 10-bit: in tal modo, i modelli UH9500 e UH9550 sono in grado di creare più di un miliardo di combinazioni cromatiche diverse.

Il top di gamma è Lg Signature, spesso solamente 2,57 millimetri: ha uno schermo Oled iper sottile e dotato di tecnologia HDR (high dynamic range). Lg G6 (Signature) è disponibile nelle versioni da 77 e 65 pollici, mentre Lg E6 nei modelli da 65 e 55 pollici.

La tv di ultima generazione di Samsung è SHUD (Super Ultra High Definition): ha la facoltà di trovare i contenuti televisivi da ogni fonte, perfino in streaming. Smart Control è invece il telecomando basato su Tizen, compatibile con ogni dispositivo connesso alle nuove smart TV Samsung, dal set-top-box al decoder, dalla console al lettore Blue-ray.

A proposito di HDR, esso guadagnerà presto il supporto di YouTube, annunciato al CES. In fotografia, il termine HDR (High Dynamic Range) si riferisce alle foto scattate in successione, con una diversa esposizione per ogni scatto. Il risultato finale, dopo il “montaggio”, è una foto che dispone di un intervallo dinamico molto più alto rispetto ad una singola immagine.

La smart home evolve: il frigo intelligente innova la cucina

Samsung Family Hub Refrigerator, un frigo cromato, vanta uno schermo sensibile da 21,5 pollici in Full HD che consente di consultare il meteo, le news e ascoltare la musica.

Samsung Family Hub Refrigerator: il frigo con IoT
Samsung Family Hub Refrigerator: il frigo con IoT

Ma il frigo intelligente può spedire sul telefono dell’utente una foto di ciò che è presente sugli scaffali interni, per ricordare cosa acquistare al supermercato. L’elettrodomestico ha infatti uno schermo touch da 21.5 pollici, protetto da Gorilla Glass, fuori e fotocamere all’interno, per scattare foto al cibo contenuto nel frigo. Lo schermo serve per effettuare ordini online.

Self-driving cars e auto elettriche e connesse

Oggi per adoperare CarPlay sulla propria auto, bisogna collegare un dispositivo iOS al sistema tramite un cavetto. Tuttavia, con iOS 9, Apple consentirà di connettersi al sistema in modalità wireless: lo ha spiegato Volkswagen al CES 2016, sebbene Apple abbia impedito al gruppo automobilistico tedesco di mostrare la nuova versione di CarPlay wireless su iOS 9. Intanto Volkswagen ha rinfrescato il minivan, Budd-e con serrature gestibili con comandi vocali o gesti, in grado di comunicare con i device a casa. La batteria si ricarica all’80% in solo mezz’ora: ha un’autonomia di 533 chilometri, come le auto a benzina.

Ma alla kermesse di Las Vegas le auto hanno fatto la parte del leone. Audi ha mostrato il concept di un nuovo SUV completamente elettrico, Audi e-tron, dotato di tre motori elettrici che forniscono una potenza combinata di 370 kW, consentendo il movimento della quattro ruote motrici e del differenziale elettrico torque vectoring: in tal modo l’energia viene distribuita alle ruote posteriori come e quando necessario. La vettura vanta una batteria 95 kWh con un’autonomia fino a 310 miglia. Il veicolo è in grado di guidarsi fuori dagli ingorghi e di parcheggiarsi da sola.

Al CES 2016 fari accesi su auto connesse, droni e Realtà virtuale (VR)
Al CES 2016 fari accesi su auto connesse, droni e Realtà virtuale (VR)

Ford ha sfoggiato Fusion Hybrid automated research vehicle, un modello equipaggiato con quartetto di sensori LIDAR, in grado di generare una mappa 3D dell’ambiente circostante in tempo reale, come potete osservare nella foto in copertina.

Il vintage si tinge di hi-tech: nuova veste digitale per il Super 8 di Kodak, il formato quadrato di Polaroid e il giradischi di Sony

La cinepresa, uscita di produzione nell’82, rinasce sotto il segno del digitale: il nuovo Super 8 di Kodak coniuga scheda SD con la pellicola: è possibile girare i filmini come negli anni ’70, grazie alla cartuccia di film super 8; ma, essendo dotata di un mirino digitale e un display da videocamere, di una porta Usb e scheda SD per registrare l’audio, il nuovo Super 8 registra anche in digitale, per gli amanti del video editing. Costa tra i 400 e i 750 dollari.

Il formato quadrato di Polaroid, reso popolare da Instagram, ritorna in auge con Polaroid Snap+. Il dispositivo si distingue per il sensore da 13MP ed una lente 3.4mm f/2.8, lo schermo touchscreen da 3.5 pollici, la possibilità di registrare video Full HD, la connettività Bluetooh, lo specchio per i selfie, il supporto microSD e stampante incorporata Zink. La principale novità di Snap+ è la connettività Bluetooth.

CES 2016 - Il giradischi di Sony digitalizza l'audio del vinile in file ad alta risoluzione
CES 2016 – Il giradischi di Sony digitalizza l’audio del vinile in file ad alta risoluzione

Sony ha svelato il giradischi Usb, il PS-HX500 che digitalizza l’audio del vinile in file ad elevatissima qualità sonora, per portarli in mobilità. Il convertitore DSD – a singolo e a doppio rate – permette di trasformare i brani su vinile in file ad alta risoluzione. Sony PS-HX500 sarà disponibile da maggio.

I droni e i robot si fanno largo a Las Vegas

Intel ha aperto il CES, annunciado di aver acquisito Ascending Technologies, per fare coi droni ciò che ha fatto con il Pc. Sempre Intel ha svelato il suo ibrido robot-hoverboard, realizzato con Segway. l’hoverboard è in grado di trasformarsi in valletto robot. Intel ha collaborato con Xiaomi e la sua società portoflio Ninebot, realizzando un dispositivo che si guida come ogni altro scooter elettrico dotato di auto-bilanciamento. Quando non è necessaria, la testa del robot si ritrae nel corpo cilindrico: riemerge solo in caso di bisogno. Il device è alimentato da un processore Intel Atom e dispone della fotocamera RealSense ZR300 dell’azienda. Il robot è in grado di spostarsi per la casa senza urtare nulla, di effettuare streaming video e seguire l’utente a comando. L’open platform reso compatibile con diversi moduli hardware in modo da non avere limitazioni: nella presentazione al CES, al robot sono state aggiunte due braccia meccaniche; il dispositivo ha quindi esclamato: “Queste sono le mie braccia?” “Fantastico!“.

Parrot ha aggiornato i suoiquadricotteri, con un nuovo drone ad ala fissa, da pilotare senza addestramento: Parrot Disco, con pilota automatico e svariati sensori (accelerometro, giroscopio, magnetometro, barometro, tubo di Pitot e GPS), trae ispirazione da un bombardiere stealth in miniatura. Per decollare, basta lanciare il drone in aria, mentre l’atterraggio è tutto in automatico: per pilotarlo è sufficiente il controller RC standard, insieme allo SkyController di Parrot; il piano di volo si mette a punto via app. Pesa circa 700 grammi e tocca la velocità massima di 80 chilometri orari. Parrot promette 45 minuti di volo con una singola carica.

CES 2016 - Il drone cinese EHang 184 trasporta persone come un taxi volante
CES 2016 – Il drone cinese EHang 184 trasporta persone come un taxi volante

La cinese EHang ha mostrato un drone – taxi: l’octo-cottero EHang 184 che punta a trasportare persone e non solo merci.

Ibridi e smartphone in prima fila

Al CES 2016 i vendor Pc hanno presentato i nuovi modelli per l’anno in corso. Dell ha svelato un trio di dispositivi: il notebook Latitude 13 7000 Series, il 2-in-1 Latitude 12 della serie 7000 e il tablet Latitude 11 della serie 5000.

CES 2016 - Samsung Galaxy TabPRO S, l'ibrido da 12 pollici con Windows 10
CES 2016 – Samsung Galaxy TabPRO S, l’ibrido da 12 pollici con Windows 10

Samsung ha rivelato Galaxy TabPRO S, l’ibrido da 12 pollici con Windows 10.

Acer ha presentato Chromebook 11 dallo stile premium, oltre all’ibrido 2-in-1 Aspire Switch 12 S, mentre il TravelMate P648 è stato soprannominato “l’ultimo guerriero della strada professionale”.

Sempre Acer ha svelato il suo primo smartphone con Windows 10, Liquid Jade Primo. Invece Huawei ha mostrato il phablet Mate 8 e i nuovi Watch dal design ultra-femminile.

Nel mercato consumer, Lenovo ha messo sotto i riflettori del CES 2016 il nuovo Yoga 900S, oltre a ideapad Y900 e idecentre Y900 Razer Edition per il gaming.

Polaroid Snap e il Polaroid Power sono i due smartphone low-cost di Polaroid.

Lg ha presentato la serie K, modelli di fascia medio-bassa dedicati alla fotografia: lo smartphone K10 ha uno schermo HD da 5,3 pollici, mentre il K7 ha un display Fwvga da 5 pollici.

La Wearable Tech del CES 2016

Razer ha lanciato un nuovo smartwatch, Razer Nabu Watch con doppio display e doppia batteria.

FitBit Blaze_BizFitBit ha presentato Blaze, orologio per il fitness con cinturino e cassa intercambiabili: il primo display touch a colori nella collezione. FitBit Blaze arriva in Italia a Marzo (si può prenotare al prezzo di 229,99 euro), ed è in grado di ricevere costantemente il segnale Gps, si presenta con le seguenti caratteristiche: monitoraggio PurePulse del battito cardiaco, SmartTrack per riconoscere automaticamente gli esercizi, e il coaching per eseguire alla perfezione gli esercizi, direttamente sull’orologio, con FitStar.

Huawei Watch si impreziosisce di Swarovski e dettagli eleganti, per puntare sul pubblico femminile.

A stupire è stato anche il casco di Intel, in grado di consentire a chi lo indossa, una visione simile a quella a raggi X. Il casco è stato sviluppato per uso industriale in collaborazione con l’azienda di dispositivi per la realtà virtuale Daqri. L’idea consiste nel creare un device in grado di mostrare oggetti come tubi e macchinari dall’interno, per rivelarne il funzionamento e le eventuali modifiche da apportare.

Spazio alla Realtà Virtuale (VR)

Facebook ha lanciato Oculus Rift al CES 2016, il visore per la realtà virtuale (VR), già in pre-ordine. Sarà in commercio a marzo al prezzo di 599 dollari. Oculus Rift è più di uno schermo di smartphone, ma un visore che promette di trasportare l’utente che lo indossa in un mondo virtuale, dove può giocare ed accedere a contenuti ad hoc d’intrattenimento digitale. Il device arriverà con due titoli: Lucky’s Tale e Eve: Valkyrie.
Fra gli accessori, spicca una coppia di controller per il casco di realtà virtuale: Oculus Remote e Oculus Touch si presentano come joystick circondati da anelli alla base, ideati per consentire all’utente di interagire con l’ambiente del mondo virtuale.
Oculus Rift è formato da due schermi Oled, senza motion blur, integra audio surround, consente di regolare la distanza delle lenti ed è leggero.

CES 2016 - Oculus Rift è in pre-ordine a 600 dollari
CES 2016 – Oculus Rift è in pre-ordine a 600 dollari

Oculus promette più di 100 titoli in VR disponibili per il visore Rift da fine 2016, fra cui Minecraft, Rock Band, Edge of Nowhere (degli autori di Uncharted) e The Climb (degli sviluppatori di Crysis.

Htc ha rinnovato invece il design di Vive Pre, reso più compatto, e caratterizzato da una nuova cinghia per avere maggiore stabilità ed equilibrio. Il sistema visivo, migliorato grazie a schermi più luminosi e rifiniture d’immagine, punta ad una maggiore limpidezza e ad un’accresciuta sensazione di realtà. Gli inserti in spugna e le protezioni per il naso all’interno vogliono redere Vive Pre comodo da indossare e sicuro per chi lo utilizza. HTC Vive sarà il primo sistema di realtà virtuale a supportare Steam VR.