Dot Hill acquista Chaparral

Aziende

La società californiana amplia la propria presenza in ambito storage.

Dot Hill ha annunciato l’acquisizione di Chaparral Network Storage, azienda attiva nel settore storage, attraverso un pagamento cash di 62 milioni di dollari e circa 10,4 milioni di obbligazioni. Dot Hill sta attraversando un periodo molto positivo: nel 2003 ha visto triplicare il fatturato rispetto al 2002, grazie soprattutto a un importante accordo Oem sottoscritto con Sun Microsystems, che ha contribuito al fatturato con una percentuale dell’85%. Chapparal, grazie alle proprie competenze, potrà dare un ulteriore slancio all’offerta storage di Dot Hill. L’azienda californiana ha accordi Oem anche con Hp e Network Appliance e basa la propria strategia esclusivamente su una vendita indiretta.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore