DoubleClick sceglie Mercury

Aziende

Il gruppo Quality of Service di DoubleClick migra a Mercury tecnologie e processi legati agli SLA

DoubleClick, che si era precedentemente affidata a una soluzione in-house, si è rivolta a Mercury Business Availability Center per centralizzare la raccolta dei dati e il reporting per i propri data server distribuiti in tutto il mondo. Attraverso Business Availability Center, il gruppo Quality of Service può immediatamente verificare come si comporta il centro dati in una posizione rispetto al centro dati in una posizione completamente differente, il tutto da un singolo dashboard. Questo consente una maggiore visibilità all’interno delle operazioni e un maggiore controllo delle operazioni stesse, ottimizzando così le performance e semplificando la complessità per i clienti. Grazie a Mercury, DoubleClick è in grado di gestire la gamma completa delle aree a cui i clienti potrebbero accedere, assicurando che tutti i componenti del servizio operino correttamente, permettendo di individuare i problemi velocemente prima che impattino negativamente sui clienti e riducendo il mean time to identification (MTTI) il che migliora i livelli di servizio, minimizza il downtime delle applicazioni e riduce i costi. “DoubleClick gestisce circa tre miliardi di transazioni al giorno, e questo richiede un monitoraggio costante in grado di garantire ai nostri sistemi di rispettare i livelli di servizio attesi dai clienti”, commenta Mark Halstead, manager, Quality of Service in DoubleClick. “Avevamo cercato di risolvere internamente le sfide di misurazione legate alla disponibilità del business, ma riscontrammo che le nostre applicazioni e i processi interni non procedevano di pari passo con il ritmo di crescita del nostro business. Mercury SiteScope e Mercury Business Availability Center hanno fornito a DoubleClick la gestione centralizzata di cui avevamo bisogno per monitorare e misurare all’interno di un ambiente operativo altamente decentralizzato.”

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore