Download veloce come la luce, o quasi

Aziende

Ibm sta lavorando a una tecnologia per le reti ad alta velocità detta green optical link

BIG BLUE ha fatto sapere che sta lavorando a una tecnologia per le reti ad alta velocità che permetterà di scaricare un film in alta definizione in meno di un secondo.

Si tratta di una tecnologia, detta “green optical link”, che per trasmettere le informazioni utilizza i fotoni al posto degli elettroni. Questo, secondo IBM, permette di trasmettere 8 trilioni di bit in un secondo utilizzando una quantità di energia pari a quella richiesta da una lampadina da 100 watt, cioè l’1 per cento dell’energia richiesta oggi dalle connessioni elettriche standard.

Clint Schow, un ricercatore di IBM, ha detto a TechWeb che l’azienda per cui lavora sta già prendendo accordi per la commercializzazione della nuova tecnologia, in grado di mandare presto in pensione il DVD, anche se Blu-ray.

Secondo IBM la tecnologia green optical link porterà una rivoluzione nel mondo dell’alta definizione, per esempio consentirà un accesso rapidissimo ai contenuti dei siti che offrono film da parte di dispositivi abilitati attraverso l’apposita scheda Optocard.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore