Dronitaly a Modena, il mercato dei droni in cifre

AziendeMercati e Finanza
Dronitaly a Modena, la fiera dei droni in cifre
1 2 Non ci sono commenti

Durante la due giorni di Dronitaly a ModenaFiere, si sono svolti più di 40 tra workshop e convegni tematici orientati a tutte le tipologie di applicazioni professionali dei droni, tra cui droni acquatici, per l’agricoltura, per la sicurezza, per i periti assicurativi, per le ispezioni edilizie, tecniche e ambientali, maanche i droni per il calcio,

Durante la due giorni di Dronitaly a ModenaFiere, si sono svolti più di 40 tra workshop e convegni tematici orientati a tutte le tipologie di applicazioni professionali dei droni, tra cui droni acquatici, per l’agricoltura, per la sicurezza, per i periti assicurativi, per le ispezioni edilizie, tecniche e ambientali, maanche i droni per il calcio, con la presenza degli unmanned usati dal Calcio Napoli: l’introduzione della categoria di droni sotto i 300 grammi di stazza, potrebbe avere un buon riscontro sul mercato. Ma gli espositori hanno mostrato interesse verso i nuovi modelli, i servizi e la vendita di software che ruotano intorno ai droni.

Dronitaly a Modena, la fiera dei droni in cifre
Dronitaly a Modena, la fiera dei droni in cifre

Protagoniste della Fiera, sono state le aziende di droni per uso professionale, con più di 50 stand. L’Area Fun per i droni consumer ha messo al centro il contest/esibizione dell’FPV Racing Show, in cui mini-droni si sono dati battaglia a 130 km/h nel circuito indoor più grande d’Italia.

Nel convegno inaugurale dell’evento, sono stati presentati i risultati dell’Osservatorio Doxa sull’industria dei droni italiani: le aziende produttrici si stanno riducendo, quelle consumer sono al raddoppio, il numero medio degli addetti sono in rialzo; il comparto business è ormai vicino ai livelli record del 2013, pre-regolamento. Nel 2016 il numero medio di addetti per azienda potrebbe crescere di 2 unità rispetto a quanto previsto lo scorso anno. Tra i mercati esteri da tenere d’occhio ci sono USA, Canada, America Latina e Cina. Le macchine volanti sono 600mila negli Stati Uniti, mentre i droni per uso consumer saranno il triplo, quasi due milioni di pezzi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore