Dropbox si accorda con Microsoft per Office. Precaricato su device HP e Acer

AziendeCloudManagement
1 2 Non ci sono commenti

Dal prossimo anno Dropbox si allarga con accordi con HP e Acer su tablet e PC. Un accordo con Microsoft per Office

Dropbox ha annunciato una novità : il suo servizio di storage online sarà disponibile in forma precaricata in alcuni nuovi tablet prodotti da vendor come Acer o HP. Di più: Dropbox sarà preinstallato anche sui PC dall’inizio del 2015. Dropbox ha dunque dato il via ad alcune partnership strategichecon Acer e HP.

Come spiega una nota aziendale “ Una delle cose migliori di Dropbox è il fatto che si possono utilizzare i suoi servizi su quasi ogni tipo di dispositivo e passare da uno all’ altro senza perdere un bit. La partnership con Acer e HP aiuta a rendere Dropbox disponibile in maniera istantanea su ancora un maggior numero di PC e di tablet che le persone usano per collaborare e condividere file”.

Dropbox offre promozioni speciali su alcuni particolari sistemi di HP e Acer che prevedono l’offerta di 8 GB (sui PC Acer) e 23 GB ( sui client HP) di spazio di storage per sei mesi oltre ai normali 2GB di base di ogni account Dropbox. Sono in corso colloqui anche con altri produttori per allargare la disponibilità di Dropbox.

Dropbox è ormai un nome storico per la gestione dei file sui device mobili e nel settore consumer di questi servizi. Tuttavia da un po’ di tempo ha iniziato a muoversi anche nell’affollato settore delle imprese dove sta prendendo piede il fenomeno che vien sotto il nome di Bring-your-own-device (BYOD) al servizio del lavoratori da remoto.

Dropbox-For-Business

Nel gennaio scorso Dropbox ha stipulato un accordo con Dell per preinstallare Dropbox for Business su diversi portatili Dell e sui tablet della gamma Venue. Inoltre Dell ha integrato Dropbox for Business all’interno della sua soluzione Data Protection Cloud per le grandi aziende.

L’ingresso di Dropbox in questa nuova attività con i vendor di PC sembra avvenire in un momento favorevole in cui le vendite si stanno stabilizzando dopo i cali iniziati già nel 2011. D’altra parte Acer, HP e Dell negli anni scorsi hanno spinto verso un completo rinnovamento della gamma di prodotto per ridurre la loro dipendenza dal settore PC. Dell ha comunicato nei giorni scorsi di aver guadagnato quote di mercato. Per Acer i PC sono ancora la base di tute le attività. HP invece è alla vigilia di una divisione in due con una nuova azienda completamente focalizzata su PC e stampanti.

onedrivebusiness

Ma c’è anche un fatto nuovo molto recente. Le versioni mobili di Microsoft Office presto comprenderanno funzioni di salvataggio diretto e di sincronizzazione attraverso Dropbox. I prossimi aggiornamenti di Office – sia per iOS sia per Android – proporranno un’integrazione con Dropbox. Se si aprirà un file di Word in Dropbox su iPad si aprirà Office per iOS. Viceversa un file Office in ambiente Dropbox potrà essere salvato direttamente in Dropbox. Un’opzione Dropbox sarà disponibile anche nella versione web di Office. Un patto strano dato che Microsoft propone un servizio simile con Onedrive.

 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore